Reparto - ENDOCRINOLOGIA - AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA

Cerca nel sito 
Vai ai contenuti

Menu principale:

Reparto

MEDICINA NUCLEARE

Il Servizio di Medicina Nucleare è parte integrante dell'attività clinica e di ricerca dell'Endocrinologia. L'attività diagnostica e terapeutica  è quotidianamente svolta in stretta collaborazione con i colleghi endocrinologi. L'interazione abituale e l'integrazione delle conoscenze, assieme all'ampia disponibilità di radioiodio (I-131, usato nelle terapia dell'ipertiroidismo e del tumore differenziato della tiroide) ha contribuito a fare dell'Endocrinologia Pisana un centro di riferimento per le malattie della tiroide.


Informazioni

Telefono  +39.050.995096
Fax. +39.050.995072



ATTIVITA' DEL REPARTO


MEDICINA NUCLEARE DIAGNOSTICA

Attività diagnostica:


- Misure di captazione e scintigrafia tiroidea con radioiodio (I-131) e con I-123
- Scintigrafia tiroidea con tecnezio
- Scintigrafia totale corporea con I-131 (diagnostica e post-terapeutica)4.
- Scintigrafia delle paratiroidi
- Scintigrafia ossea
- Scintigrafia immunorecettoriale con octreoscan
- Altri esami meno frequenti ma sempre dedicati alla diagnostica tiroidea, in particolare al tumore della tiroide: scintigrafia delle ghiandole salivari, test al perclorato ecc.



MEDICINA NUCLEARE TERAPEUTICA

La terapia con radioiodio (I-131) viene eseguita in regime di Day Hospital per dosi inferiori a 600 MBq e in regime di ricovero protetto per dosi superiori a questa.
Sono trattati in regime di Day Hospital la maggior parte degli ipertiroidismi.
Sono trattati in regime di ricovero protetto:
- gli ipertiroidei che necessitano di dosi maggiori di 600 MBq
- i pazienti con carcinoma della tiroide nei quali si vuole ottenere  l'ablazione del residuo tiroideo post-chirurgico o la distruzione di metastasi
- i gozzi nodulari di grandi dimensioni per quei pazienti per i quali esistono controindicazioni chirurgiche.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu